Crea sito
In Articoli/ Segnalazioni

Il mio primo libro – #LETTUREANTIVIRUS, un’antologia sulla pandemia

Non avrei mai detto che da una situazione come quella che tutti noi abbiamo vissuto a marzo 2020 sarebbe nata un’antologia del genere. Eppure eccomi qui a presentarvi #LETTUREANTIVIRUS, un libro nato dall’unione di sette racconti di sei autori diversi: Eugenio Pattacini, Alessandro Zelioli, Nina Miselli, Manuela Chiarottino, Francesco Serio e Alessia Grasselli. Tra questi autori ci sono anche io e questo non può che rendermi immensamente felice.

Da cosa nasce #LETTUREANTIVIRUS?

#Lettureantivirus nasce come rubrica di intrattenimento tenuta da Alessandro Zelioli e dedicata alla lettura sul gruppo facebook ME&M: Montecchio Emilia e Montecchiesi. Durante tutta la prima ondata della pandemia, Alessandro ha tenuto compagnia ai suoi ascoltatori donando a tutti noi un piccolo momento di svago social. Dopo alcuni mesi #LETTUREANTIVIRUS è diventata un’antologia composta da sette racconti tutti contestualizzati nel momento storico che stiamo ancora attualmente vivendo.

#LETTUREANTIVIRUS parla di amore, di ricordi, di sogni, di progetti, di desideri, di coraggio e di voglia di vita in un momento in cui tutte queste cose sono apparentemente ostacolate da una pandemia mondiale. Il libro vuole dare un messaggio importante ai lettori: si può andare oltre il virus con le semplici cose quotidiane che tutti abbiamo sempre, in casa nostra, tra i nostri affetti più cari. L’amore è la tematica che ricorre in quasi tutti i racconti e che accomuna tutte le storie. Dà la possibilità ai personaggi di continuare a vivere nonostante tutto.

TRAMA

#lettureantivirus Barkov Edizioni

Una mamma di cui non serve neppure sapere il nome, Susanna e la sorella “mocciosetta”, Gennaro e Lorenza alle prese con la tardiva relazione che li accomuna, Andrea e il suo colloquio col virus, Anna e Giuliano e quello strano modo di conoscersi tanto bello quanto surreale, Antonella e Mirco così giovani e così motivati a creare una identità comune nel loro primo appartamento, un padre e un figlio uniti nel cuore, sono i protagonisti che danno vita a queste pagine in cui il susseguirsi di emozioni, paure, sensazioni, insicurezze, amori, pensieri, idee, vissuti, incomprensioni, difficoltà ed esperienze, dà vita a diverse narrazioni nelle quali tutto incontra tutto, dipingendo situazioni mai facili e men che meno ordinarie. Alla fine ogni persona risulta superiore agli accadimenti, il percepito più permeante della realtà stessa, sin anche a porre dubbi su quale e cosa sia realmente questa realtà. Una sorta di miscellanea da cui traspare in tutta la sua imponenza e, al tempo stesso, delicatezza il ruolo primario della vita.
Gli Autori hanno utilizzato il coronavirus come sfondo ai singoli racconti costruendo storie e proponendo narrazioni che paiono essere il naturale proseguimento della rubrìca #lettureantivirus proposta per tutto il periodo del lockdown dal gruppo facebook “ME&M: Montecchio Emilia e montecchiesi” e da cui l’antologia prende il titolo.

Foto di @passionelibri_

ACQUISTA IL LIBRO

Per acquistare il libro non ti resta che cliccare sul pulsante del formato che più preferisci. Tutti gli autori che hanno partecipato al progetto li avete anche incontrati sul blog perché li ho recensiti tutti. Autori molto validi e pieni di cose da dire. Vi consiglio fortemente la lettura di questo libro se volete evadere dalla vita reale e rifugiarvi in un mondo in cui il virus non ammazza i sogni e l’amore. Se volete costruirvi un mondo migliore…