Crea sito
0 In Recensioni

Collaborazione – Recensione di “Dedicato” di Paolo Biagioli

Buongiorno amici, oggi è un giorno nuovo e il sole splende in cielo. Anche se non possiamo uscire a farci riscaldare dai suoi raggi, possiamo rimanere in casa ad osservarlo dalla finestra, fantasticando su quanto sarà bello tornare a correre tra i prati. Nel frattempo possiamo anche leggere un buon libro, magari qualcosa di romantico, oppure qualcosa di reale. Ebbene, io ho fatto così: ho letto “Dedicato” di Paolo Biagioli e mi sono fatta riscaldare il cuore dalle sue parole d’amore incise dalla penna nera sulla carta bianca.

Ringrazio l’autore per avermi fornito una copia gratuita del suo libro e avermi permesso di passare dolcemente qualche ora di questa tremenda quarantena.

Trama

Dedicato raccoglie le lettere d’amore più belle, quelle più intense, travolgenti e appassionate, scritte
dall’autore alla ragazza di cui è da sempre innamorato. Dedicato ripercorre, attraverso queste lettere, gli anni di scuola che vanno dal loro primo incontro fino al giorno dell’addio, quando le loro strade si dovranno, purtroppo, separare. Un viaggio bellissimo e commovente, a tratti persino struggente, che fa di Dedicato la cornice perfetta per una meravigliosa dichiarazione d’amore.

Recensione

Come ormai sapete, sono un’inguaribile romantica. Difendo l’amore in ogni sua forma. Quando l’autore mi ha contattata per chiedermi una collaborazione, dopo aver letto che il suo libro parla d’amore non ho potuto in alcun modo rifiutare.

Dedicato non racconta una storia, ma permette al lettore di costruire una storia. Il libro è infatti una raccolta di lettere d’amore, scritte dal narratore, che in questo caso coincide con l’autore, per una ragazza di cui è innamorato. L’inizio è costituito da una breve introduzione, che permette a chi legge di capire il contesto. Prosegue con un susseguirsi di lettere rivolte a questa ragazza di cui non si sa il nome, di cui non si sa la provenienza, di cui si conosce solo il carattere “impulsivo”, caratterizzato da frequenti sbalzi d’umore. Il lettore è proprio da qui che parte per costruire un viaggio, per dare alla ragazza di cui legge un volto e per immergersi completamente nel racconto.

Il finale mi ha lasciato un po’ l’amaro in bocca, perché mi aspettavo un “lieto fine” diverso. Avrei tanto voluto conoscere di più i due protagonisti, avrei voluto che il narratore mi raccontasse per filo e per segno la storia di questi due ragazzi. Lui che la guarda, la osserva, la ama nonostante il contatto fisico non sia così tanto. Personalmente ho faticato a capire se si fossero mai abbracciati davvero o se il pensiero di lui è così realistico da farmelo credere, ma questo lato del libro mi piace proprio perché mi permette di immaginare.

A tutti è capitato di amare qualcuno segretamente, senza necessariamente sentire il bisogno di rivelarlo. All’autore e narratore accade proprio questo: ama qualcuna ma non glielo dice apertamente, il suo unico confidente è un foglio di carta. Questo libro insegna che amare non è sbagliato e tenerlo nascosto tanto meno. E’ sbagliato credere di non amare, di non riuscirci o semplicemente di non esserne in grado. Non so se l’autore si porti ancora dentro al cuore questo amore, ma so che difficilmente si può dimenticare qualcosa di così profondo.

Il libro mi è piaciuto, è stata una boccata d’aria fresca. L’unico difetto che ho trovato è l’uso della punteggiatura. Sebbene l’autore sia molto bravo a scrivere e a far trasparire emozioni, la punteggiatura talvolta è eccessiva. Ma non è un problema così grave dal momento che non turba la lettura. Inoltre tengo a precisare che le lettere sono vere e che sono state pubblicate senza alcun tipo di modifica.

Voglio fare i complimenti a Paolo per essere così trasparente da riuscire a trasmettere tantissime emozioni attraverso semplici parole. Se tutti amassero le proprie donne come Paolo ha amato questa ragazza, probabilmente il mondo sarebbe un posto migliore.

Voto: 4.5\5

Se siete curiosi e volete acquistare il libro, vi lascio il pulsante di rimando al link d’acquisto.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.